Tecniche

La Diagnosi Genetica Preimpianto (PGD) si avvale principalmente dell’ utilizzo di tre tecniche molecolari:

  • PCR (Polymerase Chain Reaction) indicata principalmente per la diagnosi di malattie monogeniche;
  • Array CGH (Array- Comparative Genomic Hybridization) indicata principalmente per la valutazione dell’intero assetto cromosomico;
  • qPCR (quantitative Polymerase Chain Reaction) in cui si analizzano le anomalie numeriche della totalità dei cromosomi che compongono il nostro genoma. Con questa metodica, l’intero assetto cromosomico dell’embrione è analizzato con elevata accuratezza diagnostica tramite la tecnica basata su real time PCR.
UA-41250064-1