Questa è la storia di una giovane donna che ha avuto il coraggio di continuare a lottare nonostante le avversità…

Mi chiamo Chiara ho 33 anni e da grande volevo fare la mamma… Tutto inizia 8 anni fa …sposo l amore della mia vita con lo scopo principale di creare al più presto una famiglia entrambi innamorati Dell idea di essere genitori…così iniziamo subito la nostra corsa alla tanto ambita “pancia”… Ma nulla il primo…il secondo…il terzo mese…e cosi via per quasi 8 mesi… Iniziamo dunque a farci mille domande e a cercare un ginecologo esperto… Iniziamo con le indagini e i problemi iniziano a saltare fuori uno ad uno e i a sembrare infiniti…quindi il via alla risoluzione laporascopia diagnostica rileva una malformazione alle mia tube… Ovaio policistico…inizio di endometriosi… E fa seguito mio marito con uno spermiogramma nn buono…bhe’ dopo mille trattamenti falliti approdiamo nel mondo della procreazione assistita… Davvero e’ successo a me? Mi chiedevo ogni giorno…ma nn c era tempo per pensare bisognava solo agire… Così via! Il primo tentativo fallisce…il secondo pure… Ma nn molliamo il terzo ennessimo fallimento…il quarto ahimè sfocia in tragedia riusciamo a crioconservare… Ma io mi becco un iperstimolo(incappatinel centro sbagliato con l incompetente sbagliato) da terapia intensiva…”signora un ora in più e lei nn ce l avrebbe fatta senza i soccorsi” ma il mio unico pensiero era al prossimo tentativo…così via dopo una lunga ripresa il tanto atteso transfert e finalmente la gioia di vedere le beta positive ma tutto dura cosi poco… Perdo tutto dopo poche settimane…il dolore e’ cosi forte da togliere il respiro…ma nn mollo… Cerco cerco e approdo nella meravigliosa oasi del Gatij…si la mia isola felice dove trovo subito sorrisi comprensione e grande competenza…ottima struttura con grandissimi mezzi…affronto grazie a loro molto serenamente un altro tentativo riusciamo a crioconservare ben 7blastocisti un risultato magnifico!!! Il primo transfert nn va bene perché io giunta al limite sia fisico e mentale…infatti dopo 7anni che ero andati avanti come un treno il crollo…dura un anno taglio fuori la vita, il matrimonio e la pma soprattutto la voglio cancellare… Cerco la felicità ovunque in chiunque…volevo salvarmi volevo proteggermi… Ma era tutto effimero…e lo capisco solo grazie al grande supporto psicologico di una grande professionista e amica che trovo sempre al mitico gatjc..cosi riprendo in mano la mia vita e torno alla mia esigenza primaria diventare mamma…così con molta serenità affronto il transfert questa volta e’ tutto diverso io sono così felice anche solo di riprovare nuovamente che accolgo le mie 2 blasto con un pianto liberatorio …una grande emozione che si rivela essere quella giusta beta strapositive… Stavolta ce l’avevo fatta ero incinta! E di 2 gemelli…!! La vita era in me…e un mese fa ho stretto il mio sogno al cuore… Sono nati il mio dono e la mia luce… L’Amore che ti spacca il cuore… L’unica vera felicità!!!.
Donne nOn mollare insistete finché avrete forza ne vale la pena per un sogno così…e soprattutto affidatevi a persone competenti…io nn smetterò mai di dire GRAZIEEE GATJC!!! competenza e umanità! Connubio perfetto!! Grazie!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *